Tutti i nostri prodotti sono trattati e verniciati con procedimenti industriali quali CATAFORESI - VERNICIATURA IN POLIESTERE

CATAFORESI

Tutti i particolari prima della verniciatura vengono sottoposti a un processo di sgrassaggio e di fosfatazione.
Lo SGRASSAGGIO ha lo scopo di rimuovere tutti gli eventuali olii, grassi e scorie presenti sul pezzo che potrebbero influenzare negativamente l'adesione della vernicie e di incrementare la resistenza alla corrosione del pezzo.
La FOSFATAZIONE a spruzzo o ad immersione ha lo scopo di formare sul materiale uno strato cristallino di conversione di fosfati di varia composizione che hanno lo scopo di migliorare l'adesione della vernice e di incrementare la resistenza alla corrosione.

VERNICIATURA IN POLIESTERE

La verniciatura in polvere o poliestere è un procedimento di rivestimento di superfici metalliche con un film organico, effettuato a scopo decorativo (colorazione) e di protezione alla corrosione e da agenti aggressivi (ruggine). I pezzi in lavorazione vengono d'apprima sgrassati con solventi chimici (lavaggio - decapaggio), poi ricoperti di polvere verniciante a base di resine sintetiche che aderiscono per effetto elettrostatico, poi passate in un forno dove a causa della temperatura la polvere prima fonde e poi polimerizza creando uno strato aderente. Tale trattamento si effettua in impianti attrezzati che prevedono un nastro a catena dove vengono applicati i manufatti, un sistema di lavaggio pezzi, cabine automatizzate di applicazione polveri con pistole elettrostatiche e forno di polimerizzazione. Lo stato di spessore ottenibile con questa tecnologia è nettamente superiore a quello ottenibile con la verniciatura a liquido, si superano agevolmente i 100 micrometri e le caratteristiche meccaniche (durezza, elasticità, finitura) sono molto elevate.
Le tinte possono essere ottenute con tutte le tonalità di colore nella gamma RAL, metallizati, micacei, martelalti, ecc.